Starbene

Se sei predisposta (e pigra) a volte basta davvero poco perché la rotula “sbandi”. Scopri come prevenire e curare questo e gli altri disturbi che possono colpire la giuntura più sexy

di Mariateresa Truncellito

Non rinuncerei mai alla mia professione di consulente in un istituto finanziario. Ma il mio mestiere preferito è fare la mamma. E quello che mi è capitato giorni fa un vero... incidente sul lavoro! Stavo giocando sul tappeto con i miei bambini di 7 e 5 anni. All’improvviso hanno suonato alla porta: mi sono alzata bruscamente e forse ho stortato la gamba sinistra. Ho sentito una tremenda fitta al ginocchio. Mi sono venute le lacrime agli occhi e non riuscivo più a muovermi. Nel giro di mezz’ora si è gonfiato, nonostante ci avessi messo subito sopra del ghiaccio.

di Mariateresa Truncellito

Guarire grazie a una medicina finta: è questo lo straordinario effetto che può avere una sostanza inerte. Immaginazione? Niente affatto: perché il nostro corpo, stimolato in modo opportuno, è capace di auto-curarsi. Scopri come e... approfittane!

di Mariateresa Truncellito

È la vostra prima cena e avresti voluto essere bellissima. E invece, eccolo lì, il dannato brufolo sul mento. Oppure il tuo problema sono le mani: umide e sudaticce a ogni nuovo incontro di lavoro. O, magari, sei di quelle che prima di un esame all’università’ si gonfiano come un palloncino e si presentano al professore con un concerto nella pancia. Foruncoli, iperidrosi, peli superflui che appaiono improvvisamente sul viso, alitosi che complica una discussione difficile col capoufficio, dermatiti sul collo e sulle sopracciglia: sono tanti piccoli, ma grandi, disturbi imbarazzanti. Problemi di salute lievi, ma che impacciano i rapporti sociali. E che si manifestano nelle situazioni meno opportune.

di Mariateresa Truncellito

I bambini, lo sai, si fanno soprattutto con l’amore. Ma si può accelerare l’arrivo della cicogna? Certamente sì. Conoscendo il tuo corpo e i suoi ritmi. E preparandolo a vivere al meglio la lunga e meravigliosa avventura della gravidanza

Deciso: dopo averne parlato, dopo averlo sognato ma, magari, rimandato, è arrivato il momento giusto per avere un bambino. Il vostro amore e la consapevolezza sono un punto di partenza importante. Per il resto, soprattutto se sei giovane e in piena forma, pensi che basta lasciar fare alla natura. Sei nel giusto: la gravidanza non è una cosa complicata o, peggio, una malattia. Ma puoi prepararti per vivere al meglio questa avventura. E, nello stesso tempo, fare in modo che cominci prima possibile, senza troppi tentativi “a vuoto” e conseguenti stress da “prestazione”.

di Mariateresa Truncellito

Umore ballerino, irritabilità, cali d’energia. E molti disturbi fisici. Se la sindrome premestruale rovina la tua vita (e quella di chi ti sta accanto), corri subito ai ripari. Perché ci sono molti rimedi “su misura”.

La sindrome “della luna” da millenni è il simbolo della mutevolezza dell’universo femminile, fragile e un po’ misterioso.

Il 60 per cento delle donne prova un forte desiderio di dolci nella settimana che precede il ciclo.

di Mariateresa Truncellito

Il tuo battito va forte come un treno e tu, spaventata, ti chiedi se a trent’anni è già l’ora del cardiologo. La risposta? Te la darà un altro specialista, l’endocrinologo. Soprattutto se anche l’ago della bilancia sta scendendo e quello dell’irritabilità è a livelli di guardia

di Mariateresa Truncellito

Hai la fortuna di avere un paio di belle gambe ma tua mamma soffre di disturbi venosi? Non c’è tempo da perdere: per mantenerle sexy il più a lungo possibile devi provvedere subito

di Mariateresa Truncellito

Bruciore, spasmi, bisogno continuo di fare pipì... Un tormento che prima o poi quasi tutte le donne sperimentano. E, spesso, colpisce a tradimento. Sconfiggerlo è possibile. Ma occorre conoscere bene il nemico. Ed evitare il fai-da-te

di Mariateresa Truncellito

La guerra alla “buccia d’arancia” quest’anno può contare su nuove armi: fiale, patch, creme e fanghi a base di “superingredienti” drenanti e lipolitici. Trova, con noi, la soluzione giusta per te

Se la bellezza fosse un giornale, alla cellulite toccherebbe la cronaca nera: nessun inestetismo è nefasto per le donne quanto la pelle a buccia d’arancia. Non è che ci facciano piacere i chili in più, il naso importante o i peli superflui. Ma niente suscita tanto odio quanto la cellulite. Forse perché, tra tutti i “difetti”, è il più democratico: colpisce giovani e meno giovani, cicciottelle e magrissime. E quindi tutte, ma proprio tutte, ci dobbiamo fare i conti.

di Mariateresa Truncellito

A volte l’organismo sembra sotto il tiro incrociato di tanti nemici della salute. E può succedere anche quando, in apparenza, non si può neppure dare la colpa allo stress. Scopri perché e come difenderti