Meridiani

di Mariateresa Truncellito

Quella del fiume Sinni è una valle incantata, lontana dagli itinerari turistici “classici”. Per l’inatteso paesaggio, aspro e selvaggio di giorno, con l’aria profumata di zagare e eucalipti, e simile a un antico presepe napoletano di notte, quando l’oscurità è squarciata dalle luci dei paesini arroccati sulle colline. Ma l’incanto è dato anche da una terra ricca di leggende e magia, che si sposano con la calorosa ospitalità dei suoi abitanti.

Angoli di natura intatta, monumenti di grande valore storico e artistico, delizie gastronomiche e “chicche” per lo shopping: ecco le più isole più sorprendenti al largo della costa dalmata

di Mariateresa Truncellito

Definirle città minori è offensivo: perché se Sebenico e Trogir sono tanto belle da poter vantare la tutela dell’Unesco, Makarska e Cavtat offrono le attrattive tipiche delle località balneari più alla moda unito al fascino antico delle tradizioni contadine. Tutto da scoprire.

Itinerari e mezzi di trasporto alternativi per visitare la Valle della Loira

di Mariateresa Truncellito

Il fiume, la campagna, i parchi naturalistici, le vigne e le cittadine che lo punteggiano rendono questo angolo di Francia particolarmente adatto ai viaggi “slow time”. Molto romantica, per esempio, la navigazione in houseboat per chi vuole il contatto più ravvicinato possibile col paesaggio acquatico della regione. Ma ci sono anche 13 mila chilometri di sentieri per scoprire la Loira a piedi o a cavallo. E che ne dite un’occhiata “dall’alto” ai celeberrimi castelli? Una prospettiva molto interessante e “diversa”, soprattutto per chi torna in questi luoghi per la seconda volta.