di Mariateresa Truncellito

Quella del fiume Sinni è una valle incantata, lontana dagli itinerari turistici “classici”. Per l’inatteso paesaggio, aspro e selvaggio di giorno, con l’aria profumata di zagare e eucalipti, e simile a un antico presepe napoletano di notte, quando l’oscurità è squarciata dalle luci dei paesini arroccati sulle colline. Ma l’incanto è dato anche da una terra ricca di leggende e magia, che si sposano con la calorosa ospitalità dei suoi abitanti.

di Mariateresa Truncellito

L'ossessione del suo Paese per il lusso, la faticosa emancipazione femminile, l'ipocrisia di Bollywood: la regina del romanzo popolare Shobhaa Dé si racconta a Verve, accompagnandoci alla scoperta del Subcontinente sospeso tra modernità e tradizione

C’è chi l’ha paragonata a Jackie Collins o a Erica Jong. Per il New York Times, «Ha scandalizzato l’India e messo sottosopra la sua scena letteraria come nessun altro scrittore contemporaneo». L’interessata si schermisce con un enigmatico sorriso: «Sono una moglie e una mamma tradizionale, con una vita noiosa e normale».

Anni di ricerche hanno sfatato il luogo comune: il caffè non fa male. Ha, invece, molti pregi. Unica cautela, non abusarne

di Mariateresa Truncellito

Ricarica e rilassa: poche cose riescono a farlo bene come un buon caffè. Una bevanda che, a piccole dosi, ci da’ l’energia per affrontare la giornata, tiene a bada il sonno dopo pranzo e ci permette di recuperare la concentrazione quando la pesantezza del lavoro si fa sentire, regalandoci la “scusa” per una indispensabile pausa.

di Mariateresa Truncellito

Dentro ogni donna si nasconde una scrittrice: si comincia col diario dell’adolescenza e si continua con lettere e e-mail, al fidanzato e alle amiche. Ma c‘è anche chi si spinge più in là: racconti, poesie o romanzi. Scritti per gioco, per sfogo, per amore. Senza pensare che qualcuno potrebbe leggerli. O forse sì? Se anche tu hai un manoscritto in un cassetto (o nel pc) e avresti voglia che qualcuno (a parte tua sorella e il tuo ragazzo) lo leggesse, eccoti alcune dritte sulle possibili strade. Che, magari, potrebbero addirittura portarti a un editore e a una pubblicazione...

Ortaggi e frutta di cinque colori: integrarli ogni giorno nella dieta equivale a stipulare un contratto di ferro. Con la nostra salute
Ci idrata e ci disseta. E quella termale combatte piccoli e grandi disturbi. Scopriamo le infinite potenzialità terapeutiche dell'acqua andando...

di Mariateresa Truncellito

Consulenza di: Anna Calza Centro Studi Terme di Comano; Renato Del Monaco, direttore sanitario delle Terme di Fiuggi; Alberto Lalli, direttore del Centro Studi Termali Pietro d’Abano di Abano; Attilio Menconi Orsini, consulente scientifico del Consorzio del circuito termale dell’Emilia Romagna

L’acqua è vita e salute: sappiamo tutti che senza bere non potremmo sopravvivere. Del resto, ben il 70 per cento del nostro peso corporeo è costituito da acqua. Ecco perché, pur essendo “animali” terresti, questo elemento ci fa tanta simpatia, soprattutto d’estate. Ma l’acqua è anche uno straordinario mezzo di cura e prevenzione.

Quando gusti un formaggio o un salume, quando cuoci la pasta, il pesce o la carne. Ma anche quando sciogli nella vasca da bagno dei cristalli profumati o spilucchi noccioline durante l’happy hour. Il sale: lo usi tutti i giorni, più volte. È una risorsa così scontata e alla portata di tutti che sembra priva di curiosità. Errore: forse non ci hai mai pensato, ma la storia umana è da sempre legata al sale.

Dubbi e soluzioni dall'infanzia alla maturità

di Mariateresa Truncellito

I maschietti imparano subito dov’è, come è fatto e come funziona. Per le femminucce, invece, per molti anni resta un “oggetto misterioso”: a differenza del pene, infatti, la vagina non si vede e non c’e’ bisogno di maneggiarla per fare pipì. Il “dialogo con la vagina”, quindi, è rimandato alla pubertà. Se va bene: di fatto, la scarsa confidenza delle donne con l’organo femminile per eccellenza spesso continua nell’età adulta.

Angoli di natura intatta, monumenti di grande valore storico e artistico, delizie gastronomiche e “chicche” per lo shopping: ecco le più isole più sorprendenti al largo della costa dalmata

di Mariateresa Truncellito

Definirle città minori è offensivo: perché se Sebenico e Trogir sono tanto belle da poter vantare la tutela dell’Unesco, Makarska e Cavtat offrono le attrattive tipiche delle località balneari più alla moda unito al fascino antico delle tradizioni contadine. Tutto da scoprire.

Libro Focus

La parte centrale
del capitolo dedicato
all'identità sessuale
nel libro a cura di
Marta Erba
Chi sei?
Conosci te stesso
con l'aiuto della scienza
,
è basata sull'articolo
E loro sono
maschi o femmine?

Focus - Chi sei?

- Attualità (28)
- Costume (37)
- Cultura (67)
- Gastronomia (13)
- Nutrizione (11)
- Salute (56)
- Spettacolo (23)
- Viaggi (21)

Testate

- Anna (8)
- Bella (39)
- Bravacasa (1)
- Buona Cucina (7)
- Campus (1)
- Class (1)
- Confidenze (15)
- D'U (1)
- Elle (25)
- Esclusive Web (1)
- Focus (6)
- Goya (7)
- Io e il mio bambino (1)
- Luna (1)
- Luna & Gentleman Matrimoni (1)
- Meridiani (4)
- News Esselunga (7)
- Novella 2000 (7)
- Starbene (16)
- Tu Style (2)
- Vera Magazine (14)
- Verve (85)
- Viaggi Magazine (4)
- Yoga Journal (2)